In questi giorni si è conclusa completamente la vendemmia 2017. Annata con dati analitici di grande qualità. Riassumendo la stagione Dobbiamo purtroppo ricordare i due grandi eventi climatici del 2017. Come prima cosa la gelata di aprile che ha compromesso alcuni vigneti. Come seconda cosa la grande carenza di pioggia che ha portato ad una perdita quantitativa importante favorendo però una qualità indiscutibile e sicuramente riscontrabile nei vini che berremo nei prossimi anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *