Il momento dell’imbottigliamento viene deciso in base al momento evolutivo del vino.

L’evoluzione di un vino consiste in un serie d’importanti fenomeni fisici, chimici e biologici a carico di molti suoi componenti costitutivi.
Fin dal momento in cui termina la fermentazione lenta, il vino matura nei recipienti di conservazione, affinando e mutando lentamente tutte le sue caratteristiche sensoriali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *