“La neve marzolina dura dalla sera alla mattina”

Nello scorso fine settimana abbiamo assistito ad una perturbazione che ha portato fiocchi di neve nell’Oltrepò Occidentale.

È stato a causa del famoso “temporale di neve”, cioè un evento che consiste in una precipitazione nevosa accompagnata da fulmini.

Il famoso proverbio, prima citato, è la prova che non è raro assistere a nevicate nel mese di marzo.

Normalmente le temperature ne provocano il rapido scioglimento (anche in una notte) grazie alla maggior radiazione solare.

Immagini delle webcam dei monti più alti dell’Oltrepò Pavese (Monte Penice e piani del Lesima).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *