A intervalli regolari le barrique vengono controllate tutte attraverso l’analisi sensoriale e quella analitica.

Solo in questo modo si riesce a capire quando siamo arrivati vicino al traguardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *