La mancanza di acqua in fonti e corsi d’acqua e la scarsità di cibo nei boschi inducono gli ungulati (cinghiali) a ricercare il loro sostentamento nelle aree coltivate.

Questa cosa si sta verificando in diverse zone del nord Italia, soprattutto nell’Oltrepò Pavese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *