Dopo una lunga attesa è arrivato anche il momento per una nuovissima sperimentazione nella nostra Olcru Academy: la vinificazione in anfora.

Per l’annata 2015 abbiamo utilizzato due tipologie di anfore: la terracotta (materiale utilizzato anche nell’antichità) e il gres (di nuova concezione e molto interessante per la vinificazione).
Le uve di Pinot nero sono state diraspate (cioè sono stati tolti gli acini dal raspo) e messe nei vasi vinari. A questo punto verranno giornalmente rimescolate le vinacce per favorire l’estrazione dei composti dalle bucce al mosto/vino.

È iniziato il conto alla rovescia per la raccolta delle vecchie varietà oltrepadane.

Ormai da alcuni anni nella nostra Olcru Academy stiamo cercando di riscoprire alcune varietà storiche dell’Oltrepò, purtroppo abbandonate nel tempo.
Nelle foto ci sono alcuni particolari di una varietà molto interessante: la Vespolina o Ughetta di Canneto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *