In queste settimane le temperature si stanno mantenendo intorno alle medie storiche del periodo con dei valori che oscillano intorno ai 23-24°C.

Si sono toccate punte di oltre 30°C ormai tipiche del mese di maggio.

Questo tipo di dati sono in linea con l’andamento storico e sono sfavorevoli alla formazione di alcuni patogeni come la Peronospora.

Curiosità

Nella notte di martedì 30 maggio 2017 è stato avvistato in quasi tutto il nord Italia il passaggio di una scia luminosa accompagnata da un boato.

Si trattava di un bolide e non di un meteorite.

Il Bolide è una meteora (scia luminosa) ad elevata luminosità di magnitudine negativa, mentre il meteorite è ciò che rimane di un piccolo steroide entrato in collisione con la terra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *