L’affinamento in bottiglia consiste nell’evoluzione del vino in condizioni di riduzione. Generalmente ne determina il miglioramento delle caratteristiche sensoriali.
Si modifica infatti il colore, ma aumenta anche la finezza e la complessità sia gustativa che olfattiva.
I tempi necessari variano molto dal tipo di vino e oscillano da pochi mesi fino a decine di anni per i grandi rossi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *