Preparate un trito con tutti gli odori e mettete il coniglio a marinare per una notte intera nel vino e nel trito aromatico.

Il giorno successivo togliete il coniglio dal vino e fatelo rosolare in una casseruola con olio e aglio a fuoco alto.

Passate col mixer il vino e gli odori e versatene una mestolata sulla carne, abbassando il fuoco.

Continuate ad aggiungere il sugo della marinatura a poco a poco durante tutta la cottura, che avviene a fuoco molto basso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *